Ospedale Dolo

Centro di Medicina del Sonno (Multidisciplinare)
U. O. C. Neurologia Poliambulatori Ospedale di Dolo
Riviera 29 aprile, 2 – 30031 Dolo (VE)

Per informazioni:

Poliambulatorio  (solo dalle h 12.30 alle ore 14.00 dal lunedì al venerdì) tel. 041-5133806

Ambulatorio elettroencefalografia  (solo dalle h 8 alle ore 9.30 dal lunedì al venerdì) tel. 041-5133863, fax 041-5133287 neurodolo@aulss3.veneto.it

Per prenotazioni

Poliambulatorio  (solo dalle h 12.30 alle ore 14.00) tel. 041-5133806

E-mail: giorgia.chinaglia@aulss3.veneto.it

Sito Web: https://www.aulss3.veneto.it/Patologia-del-sonno-Neurologia-Ambulatorio

Responsabile: Dott.ssa Giorgia Chinaglia
Medici Esperti in Disturbi del Sonno (AIMS): Dott.ssa Giorgia Chinaglia
Ambulatorio Pneumologico per la Diagnosi e Cura Dei Disturbi Respiratori nel Sonno
Medici Dedicati: Dott. Manuele Nizzetto, Dott. Gianni Carraro

Condividi

2 Comments

  1. Sono Maria di La Spezia. Premetto di essere curata per depressione a ritmo stagionale e di essere una paziente oncologica (seno) dallo scorso anno, con diagnosi precoce. E’ ormai circa un mese che fatico ad addormentarmi: praticamente arrivo alle 4.00, alle 5.00 e alle 6.00 del mattino, dormendo poi tutta la mattina e anche il pomeriggio. Non ho più forze e non riesco assolutamente a sforzarmi a restare sveglia il giorno. Non riesco a fare nessuna attività in casa e fatico ad andare alle visite di routine per il cancro. Il mio timore è che tale situazione possa ripercuotersi sulla depressione, ora sotto controllo, e sul problema oncologico. Sono veramente disperata. Avevo provato, prima del cancro, diversi farmaci segnati dalla psichiatra, ma senza soluzione. Vi chiedo di aiutarmi!!! Grazie Maria

    1. Gentile Signora,
      innanzitutto mi scuso per il ritardo nel risponderLe legato a problemi di salute.
      L’insonnia che La colpisce è senza dubbio rilevante e merita prima di tutto una valutazione da parte del collega psichiatra in quanto essa spesso può essere sintomo residuo di depressione.
      Qualora il collega lo escludesse potrà essere utile una visita presso il Centro AIMS a Lei più vicino per escludere altre patologie del sonno.
      I miei migliori auguri
      Dr.ssa Giorgia Chinaglia

Lascia un commento

Search

+